Collezione di sabbia

La luna di pomeriggio nessuno la guarda, ed è quello il momento in cui avrebbe più bisogno
del nostro interessamento, dato che la sua esistenza è ancora in forse.
Palomar - Italo Calvino

Vorrei sapere quanto è grande il verde, com'è bello il mare
Archive
Theme

ADHD - Elogio dell’errore, poesie per clarinetto e voce con Roberto Merc…


fantastico Mercadini!!

(Fonte: youtube.com)

Mozart in hell - Gambetta & Crary

meravigliosa!

sualzo:

*Se proprio non devi andare, guidarec’è del buono a guardare la nebbiaa non vedere i dettaglia non capire se sbagli.Il paesaggio è una specie di tregua che invita ad entrare,a lasciarti sfocare.
(Silvia Vecchini)

quando il lunedì è bello, è perché ci sei tu (voi, in verità…)

sualzo:

*
Se proprio non devi andare, guidare
c’è del buono a guardare la nebbia
a non vedere i dettagli
a non capire se sbagli.
Il paesaggio è una specie di tregua 
che invita ad entrare,
a lasciarti sfocare.

(Silvia Vecchini)

quando il lunedì è bello, è perché ci sei tu (voi, in verità…)

sarà gelosia? allora è gelosia. 

"Questo è amore -pensava lei- sì o no? Quando noti l’assenza di qualcuno, e detesti quell’assenza più di ogni altra cosa. Ancora più di quanto ami la sua presenza. " 
(Ogni cosa è illuminata - J. S. Foer)

(Fonte: phoebe-buffays, via cinemanu)

non capisco perché quando ti parlo, quando ti racconto le mie cose sembrac he non ti interessi.
Io voglio sapere come passi la giornata, sapere che mi pensi, che mi mandi un messaggino. 
"Non ho tempo", ma un tempo per un ciao, o un bacio si trova.
La situazione è difficile, e io sono stanca, e corro tra la farmacia e l’ospedale e cerco di tenermi su, anche se so che tutto andrà bene, ma certi giorni non è facile, e se non sento che mi sei vicino è più difficile. 
tu per la tua strada, io per la mia. forse si incroceranno domenica prossima, poi nel prossimo week end. 
Sempre che (tu) non sbagli strada e ti perdi da un’altra parte….

io dico che era bello quando di cosplay ce n’eran pochi e belli. O tanti e fatti in casa.

La tenerezza di questi momenti, gli attimi passati insieme in quella stanza, le persone conosciute. Voglio ricordarmele sempre…

quel che mi dispiace è chi non capisce come stai.

Inizia un’altra routine, ormai in reparto le gambe ci vanno da sole, capisci come funzionano gli ascensori e te la prendi con calma. Per i corridoi inizi a riconoscere le facce dei parenti e anche gli oss iniziano a riconoscere te, e qualcuno ti dice anche “buongiorno!”

Dietro ogni buonanotte c’è sempre qualcosa in più….

thekhooll:

Off to School We Go

"The story might sound incredible to some, but it isn’t uncommon for children from less privileged regions facing immense hardship on their commute to the institute of learning. You will be surprised at the great lengths some children are willing to go to reach school." via

(Fonte: archatlas, via curiositasmundi)


come quando ringrazio per essermi lasciata crescere i capelli questa estate, perché adesso ho proprio bisogno di un cafuné consolatorio….

come quando ringrazio per essermi lasciata crescere i capelli questa estate, perché adesso ho proprio bisogno di un cafuné consolatorio….

(Fonte: bi-sdrucciole, via purpledrizzly)

succedono cose in questi giorni, che forse un giorno racconterò con i messaggi che mi sono arrivati e che ho mandato.
Per ora direi che si può riassumere tutto con la citazione del mio libro preferito:

"Se non fosse stata la mia vita non ci avrei mai creduto"

sualzo:

*
La mia più bella fedeltà è d’animaleche non capisce. Poic’è quella di donna,lei che sempre sulle rovine ricostruisce.
(Silvia Vecchini)

sualzo:

*

La mia più bella 
fedeltà è d’animale
che non capisce. Poi
c’è quella di donna,
lei che sempre 
sulle rovine ricostruisce.

(Silvia Vecchini)

Illogiche creazioni

Promuovi anche tu la tua Pagina