Collezione di sabbia

La luna di pomeriggio nessuno la guarda, ed è quello il momento in cui avrebbe più bisogno
del nostro interessamento, dato che la sua esistenza è ancora in forse.
Palomar - Italo Calvino

Vorrei sapere quanto è grande il verde, com'è bello il mare
Archive
Theme
Piccola me

Piccola me

moviesinframes:

Kaze Tachinu (The Wind Rises), 2013 (dir. Hayao Miyazaki)
By quello-nello-specchio

che bello dev’essere?

moviesinframes:

Kaze Tachinu (The Wind Rises), 2013 (dir. Hayao Miyazaki)

By quello-nello-specchio

che bello dev’essere?

stasera mi potevo andare a fare un mercatino in pescheria e invece no, a casa da sola, il mio libro, la mia Anne dai capelli rossi, la mia valigia, il mio borsone, e tutto il resto….
mi manca il mercatino, mi mancano le facce, i sorrisi, le compagne di banchetto, le risate che ci facevamo, e quando ho scoperto di star bene, quasi meglio, senza di voi…

Creare il sapore riconoscerlo e donarlo agli altri.
Andy Luotto parco della galvanina

Unhappy nigun sa di neve che su scioglie

non so se mi manca…

non so se mi manca…

(Fonte: ilciambellano)

illogichecreazioni:

dopo la pioggia si sa, escono sempre le lumache!

illogichecreazioni:

dopo la pioggia si sa, escono sempre le lumache!

"e oggi dico sempre quando mi incontro con i ragazzi: voi magari aspirate ad avere un impiego in banca, ma ricordatevi che fare il contadino per bene è più intellettuale che non fare il cassiere di banca. Perché un contadino deve sapere di genetica, di meteorologia, di chimica, di astronomia persino. E allora tutti questi lavori che noi consideriamo magari lavori così, magari con un certo disprezzo, sono lavori invece intellettuali."

— Mario Rigoni Stern in Ritratti, un film di Carlo Mazzacurati e Marco Paolini (via Fantasticazioni)

(Fonte: pensierispettinati)

Carina l’app waze…

In secsi tenuta da camera….

In secsi tenuta da camera….

Appena partiti per Auronzo di Cadore…
Appena si alza la sbarra del casello di Rimini nord inizia a piovere…
Appena preso lo svincolo per Bologna l’ondaverde dá come prima notizia code tra rimini nord e bologna fiera: 2 ore e 40 come tempo di percorrenza.
Siamo in autostrada da 13 minuti e non abbiamo ancora raggiunto il casello di Savignano….

"Già nella vetrina della libreria hai individuato la copertina col titolo che cercavi.
Seguendo questa traccia visiva ti sei fatto largo nel negozio attraverso il fitto sbarramento dei Libri Che Non Hai letto che ti guardavano accigliati dai banchi e dagli scaffali cercando d’intimidirti.
Ma tu sai che non devi lasciarti mettere in soggezione, che tra loro s’estendono per ettari ed ettari i Libri Che Puoi Fare A Meno Di Leggere, i Libri Fatti Per Altri Usi Che La Lettura, i Libri Già Letti Senza Nemmeno Bisogno D’Aprirli In Quanto Appartenenti Alla Categoria Del Già Letto Prima Ancora D’Essere Stato Scritto.
E così superi la prima cinta dei baluardi e ti piomba addosso la fanteria dei Libri Che Se Tu Avessi Più Vite Da Vivere Certamente Anche Questi Li Leggeresti Volentieri Ma Purtroppo I Giorni Che Hai Da Vìvere Sono Quelli Che Sono. Con rapida mossa li scavalchi e ti porti in mezzo alle falangi dei Libri Che Hai Intenzione Di Leggere Ma Prima Ne Dovresti Leggere Degli Altri, dei Libri Troppo Cari Che Potresti Aspettare A Comprarli Quando Saranno Rivenduti A Metà Prezzo, dei Libri Idem Come Sopra Quando Verranno Ristampati Nei Tascabili, dei Libri Che Potresti Domandare A Qualcuno Se Te Li Presta, dei Libri Che Tutti Hanno Letto Dunque È Quasi Come Se Li Avessi Letti Anche Tu.
Sventando questi assalti, ti porti sotto le torri del fortilizio, dove fanno resistenza i Libri Che Da Tanto Tempo Hai in Programma Di Leggere, i Libri Che Da Anni Cercavi Senza Trovarli, i Libri Che Riguardano Qualcosa Di Cui Ti Occupi In Questo Momento, i Libri Che Vuoi Avere Per Tenerli A Portata Di Mano In Ogni Evenienza, i Libri Che Potresti Mettere Da Parte Per Leggerli Magari Quest’Estate, i Libri Che Ti Mancano Per Affiancarli Ad Altri Libri Ne! Tuo Scaffale, i Libri Che Ti Ispirano Una Curiosità Improvvisa, Frenetica E Non Chiaramente Giustificabile. Ecco che ti è stato possibile ridurre il numero illimitato di forze in campo a un insieme certo molto grande ma comunque calcolabile in un numero finito, anche se questo relativo sollievo ti viene insidiato dalle imboscate dei Libri Letti Tanto Tempo Fa Che Sarebbe Ora Di Rileggerli e dei Libri Che Hai Sempre Fatto Finta D’Averli Letti Mentre Sarebbe Ora Ti Decidessi A Leggerli Davvero.
Ti liberi con rapidi zig zag e penetri d’un balzo nella cittadella delle Novità Il Cui Autore O Argomento Ti Attrae, Anche all’interno di questa roccaforte puoi praticare delle brecce tra le schiere dei difensori dividendole in Novità D’Autori O Argomenti Non Nuovi (per te o in assoluto) e Novità D’Autori O Argomenti Completamente Sconosciuti (almeno a te) e definire l’attrattiva che esse esercitano su di te in base ai tuoi desideri e bisogni di nuovo e di non nuovo (del nuovo che cerchi nel non nuovo e del non nuovo che cerchi nel nuovo). Tutto questo per dire che, percorsi rapidamente con lo sguardo i titoli dei volumi esposti nella libreria, hai diretto i tuoi passi verso una pila di Se una notte d’inverno un viaggiatore freschi di stampa, ne hai afferrato una copia e l’hai portata alla cassa perché venisse stabilito il tuo diritto di proprietà su di essa. Hai gettato ancora un’occhiata smarrita ai libri intorno (o meglio: erano i libri che ti guardavano con l’aria smarrita dei cani che dalle gabbie del canile municipale vedono un loro ex compagno allontanarsi al guinzaglio del padrone venuto a riscattarlo), e sei uscito."

— Se una notte d’inverno un viaggiatore, I.Calvino (via inbici-contromano) (via lalunadipomeriggio)

In his series, The Good Badlands, photographer Guy Tal seeks to show us that though it is often hidden, and may only appear briefly, there is delicate and subtle beauty in abundance for any viewer with patience and desire.

(Fonte: cubebreaker, via placidiappunti)

Illogiche creazioni

Promuovi anche tu la tua Pagina