Collezione di sabbia

La luna di pomeriggio nessuno la guarda, ed è quello il momento in cui avrebbe più bisogno
del nostro interessamento, dato che la sua esistenza è ancora in forse.
Palomar - Italo Calvino

Vorrei sapere quanto è grande il verde, com'è bello il mare
Archive
Theme
-ma le margherite si piantano?-no.-e allora come fanno ad essercene così tante? 

-ma le margherite si piantano?
-no.
-e allora come fanno ad essercene così tante? 

fuori c’è il sole, e io passo la mia giornata a fare coniglietti.
Tra un po’ (appena apre il negozio) devo uscire a comprare altra stoffa per i vestitini…

moose-mcgillycuddy:

Haha the last gif!

(Fonte: studioghibligifs)

(Fonte: pigolio, via curiositasmundi)

curiositasmundi:

Lofacciamo?

;)

curiositasmundi:

Lofacciamo?

;)

(Fonte: theodoralexandra)

"Seri bisogna esserlo, non dirlo, e magari neanche sembrarlo."

(Pier Paolo Pasolini)

(Fonte: eclipsed, via curiositasmundi)

I pianti abbracciando un amico, tagliando le melanzane, mettendo lo smalto…

"Perché si sa che la cavalleria è una gran cosa, ma i cavalieri son tanti bietoloni (…)
— Il cavaliere inesistente-Italo Calvino"

ehehehehehe

ehehehehehe

(via cinemanu)

…e poi penso al paesino sconvolto da un (forse) omicidio, ma la vita va avanti tranquilla, anche se sembra di stare in un film. Tutti li conoscevano, tutti ne parlano, tutti chiedono notizie, e intanto continuano a fare la spesa, a mangiare il gelato in piazza, a portare i bambini a scuola. I giornali non so se ne parlano, ma i telegiornali non ne dicono niente, che invece in una storia così ci si dovrebbero buttare a capofitto, ma invece nessuno dice niente. 
Forse è per questo che la vita continua a scorrere, con un ragazzo in meno in paese, e la gente che chiacchiera, dice e male-dice, e si preoccupa di cosa preparare da pranzo, e le medicine da ritirare nel pomeriggio…

a volte vorrei avere cose da scrivere e buttare nel web tutte le mie paure e i miei pensieri. poi penso di non essere in grado di scriverli, e tanto là fuori non c’è nessuno che ti ascolta e allora me le tengo per me, che forse è vero, di tirarle fuori ste cose non ne ho il coraggio.

Illogiche creazioni

Promuovi anche tu la tua Pagina